shadow

 

Venerdì 09 febbraio, ore 21.30

A cura di Tonino Rappoccio

MATTEO MESSORI SOLO BACH

Matteo Messori, clavicembalo

Diciotto piccoli preludi

Invenzioni a due voci

In Fa maggiore, BWV 779

In La minore, BWV 784

In Si minore, BWV 786

Sinfonie a tre voci

In Do maggiore, BWV 787

In Re maggiore, BWV 789

In Mi maggiore, BWV 792

In Fa maggiore, BWV 794

In Sol maggiore, BWV 796

In Sol minore, BWV 797

Preludi e Fughe dal Clavicembalo ben temperato I e II

In Si maggiore, BWV 868

In Do minore, BWV 871

In Fa minore, BWV 881

In Mi maggiore, BWV 854

In Sol minore, BWV 885

In Sol maggiore, BWV 884

In Si minore, BWV 869

Con il clavicembalista, compositore e arrangiatore Matteo Messori, la serata di venerdì 9 febbraio al Torrione, è interamente dedicata alla musica classica, ed in particolar modo all’universo di Johann Sebastian Bach, con un programma che prevede Preludi, Fughe, Invenzioni e Sinfonie. A cura di Tonino Rappoccio.

Da sempre, con Somethin’Else, il Jazz Club Ferrara propone incursioni al di fuori della consueta programmazione jazzistica per esplorare altri linguaggi espressivi. Con Matteo Messori, la serata di venerdì 9 febbraio (inizio ore 21.30) a cura di Tonino Rappoccio, è interamente dedicata alla musica classica, ed in particolar modo all’universo di Johann Sebastian Bach, con un programma che prevede Preludi, Fughe, Invenzioni e Sinfonie.

Allievo di pianoforte di Franca Fogli, di Umberto Pineschi per l’organo e di Sergio Vartolo per il clavicembalo, il bolognese Matteo Messori è oggi fra i nomi più apprezzati a livello internazionale della musica barocca eseguita su strumenti originali. Attivo come clavicembalista, organista, clavicordista e direttore, ha al suo attivo oltre una trentina di dischi.

Si esibisce da anni in Europa e America. Da menzionare sono i recital solistici alla Thomaskirche di Lipsia (2004) e alla Sala Grande della Filarmonica di S. Pietroburgo (2012), e insieme ai Wiener Philharmoniker e Daniel Harding alla Konzerthaus di Vienna.

Come direttore dell’ensemble Cappella Augustana ha inciso per la prima volta musica sacra di Vincenzo Albrici (1631-1687) e i diciannove dischi della Heinrich Schütz Edition (Brilliant Classics). Di Johann Sebastian Bach ha registrato come solista le principali opere della maturità su svariati organi storici. Al clavicembalo ha registrato l’Arte della Fuga e l’Offerta musicale, al clavicordo le Invenzioni e le Sinfonie. Ha inoltre registrato le opere per tastiera di Luzzasco Luzzaschi e di Johann Caspar Kerll. Al clavicordo ha preso parte al film “Sul nome B.A.C.H”.

Con la celebre soprano tedesca Simone Kermes e l’ensemble La Magnifica Comunità ha inciso come clavicembalista, compositore e arrangiatore l’album Love (Sony Classics).

Da sempre dedito alla ricerca, Messori ha pubblicato sul Bach-Jahrbuch e recentemente ha curato la voce sulla famiglia Albrici nel dizionario enciclopedico musicale tedesco MGG.

È professore titolare di organo presso il Conservatorio di Genova. Insegna altresì clavicembalo e tastiere storiche al Conservatorio di Bergamo. È stato recentemente invitato come professore ospite all’Accademia di Poznan.

La cena alla carta anticipa il concerto. È consigliata la prenotazione allo 0532 1716739 dalle ore 12:30 alle ore 19:30. Info su www.jazzclubferrara.com

INFORMAZIONI 

www.jazzclubferrara.com

jazzclub@jazzclubferrara.com

 

Per informazioni e prenotazione cena 0532 1716739 dalle ore 12:30 alle ore 19:30.

 

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

 

DOVE

Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Con dispositivi GPS è preferibile impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

 

COSTI E ORARI

Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas

 

Costo tessera Endas: 15 euro

NB Non si accettano pagamenti POS

 

Apertura biglietteria: 19.30

Cena a partire dalle ore 20.00

Concerto: 21.30

 

DIREZIONE ARTISTICA

Francesco Bettini

 

UFFICIO STAMPA

Eleonora Sole Travagli

e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com

cell. + 39 339 6116217

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *