shadow

Saranno tre quest’anno, da sabato 21 a lunedì 23 aprile, le giornate dedicate alla 39.a edizione del Festival internazionale degli aquiloni ‘Vulandra 2018’ nella consueta sede del Parco Urbano “G. Bassani” di Ferrara. L’iniziativa, presentata in mattinata (giovedì 19 aprile​) nella residenza municipale, è organizzata dall’omonima associazione Gruppo Aquilonisti Vulandra e da Arci Ferrara con il patrocinio e il sostegno del Comune di Ferrara​, della Regione Emilia-Romagna ​e ​con la collaborazione del Centro di Promozione Sociale “il Quadrifoglio”​ di Pontelagoscuro​ e della famiglia​ Bisi.

Per illustrare contenuti e modalità della manifestazione sono intervenuti l’assessore allo Sport del Comune di Ferrara Simone Merli​, il presidente di Arci Ferrara Paolo Marcolini​, il presidente dell’Associazione Vulandra Maurizio Cenci e la presidente del Centro sociale quadrifoglio di Pontelagoscuro Rossella Prampolini.

(Comunicazione a cura degli organizzatori)
Torna l’appuntamento con il Festival VULANDRA nella splendida cornice del Parco Urbano “G.
Bassani” di Ferrara, quest’anno nelle giornate di sabato 21, domenica 22 e lunedì 23 aprile (Festa
del Patrono ferrarese). Il Festival è organizzato dal Gruppo Aquilonisti Vulandra e da Arci Ferrara​, con il patrocinio e il sostegno del Comune di Ferrara​, della Regione Emilia-Romagna ​e ​con la collaborazione del Centro di Promozione Sociale “il Quadrifoglio”​ di Pontelagoscuro​ e della famiglia​ Bisi.
Ad ingresso gratuito​, ​la manifestazione si configura come un momento di aggregazione tra aquilonisti e appassionati, cittadini e turisti. Ideale per chi voglia trascorrere un weekend all’aria aperta in famiglia e in buona compagnia, un’occasione per godersi la città e immergersi nel verde del parco urbano.

Tre giorni di volo libero dalle 10 al tramonto​, esibizioni e corsi di volo acrobatico e non, mostre fotografiche e laboratori di costruzione per i più piccoli. Il pomeriggio delle giornate di sabato 21 e lunedì 23 saranno distribuiti ai bambini aquiloni offerti da Yara, Hera e Conad.

Saranno presenti gli immancabili giochi gonfiabili dei fratelli Bisi, il punto ristoro “Camilla va al parco​”, i negozi specializzati in materiale per aquilonismo e giocoleria, affiancati da un piccolo mercatino di oggetti curiosi e autoprodotti. Vulandra da sempre coinvolge il mondo delle associazioni, presenti all’evento con banchetti nformativi, tra cui AIL ​che ​proporrà un assaggio del tipico pinzino ferrarese e FIAB Ferrara ​che invita tutti domenica 22 aprile ore 9.45 per una pedalata da Piazza Trento e Trieste al Parco.
Per favorire l’accesso in tutta libertà alla manifestazione, a piedi o in bicicletta, 
nel pomeriggio di domenica 22, dalle ore 14 alle ore 20​, sarà realizzato il blocco della circolazione alle auto in via Bacchelli, dalla rotonda di Via Gramicia all’incrocio con via Azzo Novello. Verrà istituito un parcheggio straordinario ambo i lati di Via Bacchelli.

Sul sito www.vulandra.it è disponibile una mappa per l’accessibilità che indica i percorsi
consigliati per uno spostamento più agevole all’interno del festival.

Per info e aggiornamenti:

– evento Facebook – “Vulandra 2018 – 39° Festival Internazionale degli Aquiloni”
– Instagram – “Gruppo Aquilonisti Vulandra”

Ferraraè Magazine Channel