shadow

 

Questo mese, la Tower Jazz Composers Orchestra conquista, sabato 4 novembre, la serata abitualmente dedicata ai concerti di punta di Ferrara in Jazz, per replicare, domenica 5, all’Unipol Auditorium di via Stalingrado nell’ambito del Bologna Jazz Festival.

Questo mese la Tower Jazz Composers Orchestra conquista, sabato 04 novembre ore 21.30, la serata abitualmente dedicata ai concerti di punta di Ferrara in Jazz, per replicare, nel pomeriggio di domenica (05 novembre, ore 17.30), all’Unipol Auditorium di via Stalingrado, nell’ambito del Bologna Jazz Festival.

L’ampio organico, coordinato e diretto da Piero Bittolo Bon e Alfonso Santimone, ha preso forma nel 2016 come naturale evoluzione e sintesi di due progetti didattici (The Tower Jazz Workshop Orchestra e The Unreal Book), con l’intenzione di creare una big band “elastica” che permetta a tutti gli elementi di sperimentare e mettere in gioco le proprie idee musicali. Il repertorio, che alterna brani della tradizione afroamericana a composizioni originali ed accattivanti rivisitazioni, si è ampliato sempre più, pervenendo a soluzioni di sorprendente empatia.

La formazione di sabato e domenica prossimi vede scendere in campo: la cantante Marta Raviglia; Piero Bittolo Bon alla direzione, sax alto, clarinetto basso e flauti; Alfonso Santimone, direzione, pianoforte ed elettronica; Sandro Tognazzo al flauto; Glauco Benedetti alla tuba; Mirko Cisilino, Pasquale Paterra, Gabriele Cancelli e Claus Andersen alle trombe; Filippo Vignato, Federico Pierantoni e Lorenzo Manfredini ai tromboni; Gianluca Fortini ai clarinetti e sax alto; Tobia Bondesan al sax tenore; Filippo Orefice al sax tenore, clarinetto e flauto; Beppe Scardino al sax baritono, sax alto e flauto; Luca Chiari alla chitarra; Federico Rubin al piano elettrico; Alessandro Garino al pianoforte; Stefano Dallaporta al contrabbasso e basso elettrico; Andrea Grillini e Simone Sferruzza alla batteria, e William Simone alle percussioni.

La serie di residenze artistiche della Tower Jazz Composers Orchestra è possibile grazie alla vincita del bando “Sillumina – Copia privata per i giovani, per la cultura” indetto dalla Società Italiana degli Autori ed Editori (SIAE).

Sabato 04 novembre al Jazz Club Ferrara: ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas. Per informazioni e prenotazione cena 0532 1716739 dalle ore 12:30 alle ore 19:30. www.jazzclubferrara.com

Domenica 05 novembre all’Unipol Auditorium di via Stalingrado a Bologna: ingresso gratuito. Informazioni su www.bolognajazzfestival.com

The Tower Jazz Composers Orchestra

Marta Raviglia, voce;

Piero Bittolo Bon, direzione, sax alto, clarinetto basso e flauti;
Alfonso Santimone, direzione, pianoforte ed elettronica;

Sandro Tognazzo, flauto;

Glauco Benedetti, tuba;

Mirko Cisilino, Pasquale Paterra, Gabriele Cancelli, Claus Andersen, trombe;

Filippo Vignato, Federico Pierantoni, Lorenzo Manfredini, tromboni;

Gianluca Fortini, clarinetti e sax alto;

Tobia Bondesan, sax tenore;

Filippo Orefice, sax tenore, clarinetto e flauto;

Beppe Scardino, sax baritono, sax alto e flauto;

Luca Chiari, chitarra;
Federico Rubin, piano elettrico;

Alessandro Garino, pianoforte;

Stefano Dallaporta, contrabbasso e basso elettrico;

Andrea Grillini, Simone Sferruzza, batteria;

William Simone, percussioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *