shadow

Stati d’animo, sensazioni, con un pianoforte, un contrabbasso e una batteria in sottofondo. La vita, come le stagioni, è un ciclo che si ripete in maniera ogni volta differente. La musica assapora la filosofia sabato 10 marzo dalle 20.30 allo Spirito di Vigarano Mainarda (Ferrara) con una serata davvero evocativa: “Seasons / Suite for piano trio”. Il pianista Michele Francesconi presenta a Tutte le direzioni in Springtime 2018 un nuovo lavoro, dedicato questa volta alla musica strumentale. Ad arricchire il secondo appuntamento organizzato dal Gruppo dei 10 sarà la brillante prolusione tenuta da Carlo Gentili, docente di Estetica all’Alma Mater Studiorum, Università di Bologna, che introdurrà la serata.

Il tema è quello delle stagioni, del loro avvicendarsi e del loro tornare. Dopo aver commissionato delle suite a tre dei migliori pianisti e compositori italiani attivi in ambito jazz (Marco Ponchiroli, Stefano Travaglini e Luca Dell’Anna), Michele Francesconi ne eseguirà due insieme a Giulio Corini al contrabbasso e Luca Colussi alla batteria. “Le stagioni – racconta Michele Francesconi – sono la chiave per leggere gli stati d’animo e le sensazioni legate alla nostra vita, descrivendo un ciclo che si ripete in maniera ogni volta diversa, un modo per scomporre il tempo e trovare punti di riferimento”. Ognuno dei tre compositori, spiega il pianista, ha interpretato il tema attraverso la propria sensibilità. Il risultato verrà ora filtrato dalle capacità tecniche ed espressive del trio sul palco. Nella seconda parte del concerto si aggiungerà al trio la cantante jazz Laura Avanzolini, con cui verranno eseguiti alcuni brani tratti dal repertorio del disco in quartetto Skylark e del recente lavoro Songs, per un ritorno all’ortodossia del concerto jazz, in cui verranno eseguiti i grandi standard.

 

Michele Francesconi è direttore artistico dello Zingarò Jazz Club di Faenza e autore di moltissime pubblicazioni discografiche. È diplomato in pianoforte e in musica jazz. Ha insegnato ai conservatori di Adria, La Spezia, Cesena, Bologna, Perugia e L’Aquila. Nel 2015 ha pubblicato il libro Pianoforte Complementare in Stile Pop-Jazz (Volonte & Co). Ha suonato in diverse rassegne e jazz club: Ravenna Festival, Ethnoinsula Musicae, Festival Atlantide, Percuotere la mente, Jazz in der Altstadt, Itinerari Jazz, Garda Jazz Festival, Sabato in concerto – Fondazione Pescarabruzzo, Sonata Islands, Festival della filosofia di Modena, Cantina Bentivoglio, Roccella Jazz Festival, Casa del Jazz, Pinocchio Jazz Club, European Jazz Expo di Cagliari, Torino Jazz Festival, Auditorium Parco della Musica, Crossroads, Iseo Jazz, Torrione Jazz Club.

Tra le pubblicazioni discografiche: Italian Tunes, Z- Best Music, 2006; Mozart in Jazz, Splasc(h) Records, 2007; Recital Trio, Widerlook, 2008; Quintorigo Plays Mingus, Sam Productions, 2008; Pane e Tempesta di Paolo Damiani, Egea, 2010; Twice, Abeat Records, 2011; La donna di cristallo di Cristina Zavalloni & Radar Band, Egea, 2012; Skylark, Zone di Musica, 2013; Bologna Skyline di Andrea Ferrario & Michele Francesconi, Alfa Music, 2015; Songs di Michele Francesconi e Laura Avanzolini, Alfa Music, 2017.

 

Tutti i concerti si terranno allo Spirito di Vigarano Mainarda (via Rondona 11d, Vigarano, Ferrara). Cena alle 20.30 e a seguire concerto. Per info e prenotazioni 0532.436122 e 339.4365837.

Ferraraè Magazine Channel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *