shadow

Lunedì 29 gennaio, a partire dalle ore 20.00

Monday Night Raw

Opening Act

Happy Hour with Andreino Dj

 

+

 

Live

The Smogs

Federico Pierantoni, trombone
Beppe Scardino, sax baritono
Marco Benedetti, contrabbasso
Bernardo Guerra, batteria

 

+

 

Jam Session
In collaborazione con il Conservatorio “G. Frescobaldi”

Tip of the Day

Federico Rubin, pianoforte
Stefano Galassi, contrabbasso
Fausto Negrelli, batteria

 

 

Lunedì 29 gennaio torna Monday Night Raw con The Smogs, quartetto guidato dal trombonista Federico Pierantoni, giovane talento emergente del jazz italiano. Completano la formazione Beppe Scardino al sax baritono, Marco Benedetti al contrabbasso e Bernando Guerra alla batteria. Immancabili l’aperitivo a buffet accompagnato dalla selezione di Andreino Dj e la jam session aperta dagli allievi e dai docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara.

Lunedì 29 gennaio torna Monday Night Raw con The Smogs, quartetto guidato dal trombonista Federico Pierantoni, giovane talento emergente del jazz italiano, e completato da Beppe Scardino al sax baritono, Marco Benedetti al contrabbasso e Bernando Guerra alla batteria.

La band nasce proprio da un’idea del leader, con l’intento di originare un suono incentrato sugli strumenti gravi e il loro utilizzo contrappuntistico in frontline. I brani sono tutti originali e sono frutto di varie forme compositive maturate negli anni: si parte dalla tradizione per poi proiettarsi nell’esplorazione di nuove sonorità, cercando sempre di restituire un approccio del tutto personale.

Federico Pierantoni, classe 1989, inizia a studiare musica all’età di 8 anni per poi scegliere il trombone a quattordici. Diplomatosi al Triennio e Biennio Jazz del Conservatorio “G.B. Martini di Bologna” sotto la guida del maestro Massimo Morganti, ha vinto svariate borse di studio che gli hanno consentito di perfezionarsi ai laboratori di Siena Jazz, Nuoro Jazz ed Arcevia Jazz, oltre ad aver studiato privatamente a Boston con Hal Crook.

Arriva quinto al Jay Jay Jonhson Trombone Competition, un contest internazionale per giovani trombonisti e partecipa al Riga Jazz Festival come solista. A dispetto della giovane età vanta già una serie di prestigiose collaborazioni a fianco di artisti del calibro di Marco Tamburini, Enrico Rava, Jovanotti, Paolo Damiani, Marco Mengoni, Nicola Fazzini, oltre ad aver contribuito a numerose pubblicazioni discografiche.

Anticipa il concerto il goloso aperitivo a buffet del wine bar del Torrione (a partire dalle ore 20.00) accompagnato dalla selezione musicale di Andreino Dj.

Segue il concerto Tip of The Day, ovvero l’apertura della jam session a cura degli allievi e dei docenti del Dipartimento Jazz del Conservatorio “G. Frescobaldi” di Ferrara. Il trio che scenderà in campo lunedì è formato da Federico Rubin al pianoforte, Stefano Galassi al contrabbasso e Fausto Negrelli alla batteria.

Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas, infoline 0532 1716739.

 

 

INFORMAZIONI 

www.jazzclubferrara.com

jazzclub@jazzclubferrara.com

 

Infoline: 0532 1716739 (dalle 12.30 alle 19.30)

 

Il Jazz Club Ferrara è affiliato Endas, l’ingresso è riservato ai soci.

 

DOVE

Torrione San Giovanni via Rampari di Belfiore, 167 – 44121 Ferrara. Se si riscontrano difficoltà con dispositivi GPS impostare l’indirizzo Corso Porta Mare, 112 Ferrara.

 

COSTI E ORARI

Ingresso a offerta libera riservato ai soci Endas.

Tessera Endas € 15

 

Non si accettano pagamenti POS

 

Apertura biglietteria 19.30

Aperitivo a buffet con dj set a partire dalle ore 20.00

Concerto 21.30

Jam Session 23.00

 

DIREZIONE ARTISTICA

Francesco Bettini

 

UFFICIO STAMPA

Eleonora Sole Travagli

e-mail: solejazzclubferrara@gmail.com ; press@jazzclubferrara.com

cell. + 39 339 6116217

Ferraraè Magazine Channel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *