shadow

In occasione dell’apertura della mostra monografica di Ferrara Arte “Carlo Bononi. L’ultimo sognatore dell’Officina Ferrarese”, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara insieme ad Associazione Bal’danza, Orchestra Città di Ferrara e Teatro Comunale, organizza tre concerti nel Salone d’Onore della Pinacoteca Nazionale di Ferrara.

Ai tre concerti si accede con il biglietto di ingresso alla Pinacoteca: 6 euro intero, 3 euro ridotto.
www.gallerie-estensi.beniculturali.it/pinacoteca-nazionale/

domenica 15 ottobre 2017, ore 11 – Pinacoteca Nazionale di Ferrara
Accademia dello Spirito Santo
VIAGGIO NELLA MUSICA AL TEMPO DI CARLO BONONI TRA FERRARA, BOLOGNA E ROMA
Raffaele Vrenna clavicembalo, Roberto Cascio liuto
direttore Francesco Pinamonti

FERRARA
“Era il bel viso suo” – “Il dolce sonno” (J. de Wert 1535 ?-1596, I Libro dei Madrigali) “Sospirava” (G. da Venosa 1566-1613, III Libro dei Madrigali)
Toccata, Corrente e Passacagli (G. Frescobaldi 1583-1643, II Libro delle Toccate)
“Se l’aura spira” (G. Frescobaldi, I Libro d’arie musicali)

BOLOGNA
Pavana, Fantasia, Gagliarda (A. Ferrabosco 1543-1588)
Kyrie e Gloria dalla Missa Dominicalis (G. da Venosa 1566-1613, III Libro dei Madrigali) “O gloriosa Domina” (F. G. Lipparini 1578-1645)

ROMA
“Sicut cervus (I et II pars)” (G. P. da Palestrina 1525 ? – 1594)
Toccata (G. G. Kapsberger 1580-1651)
“O Jesu, mi dulcissime” (F. Anerio 1560-1614)
“Jesu, Spes penitentibus” – “Quando cor nostrum visitas” (G. M. Nanino 1544-1607)

domenica 26 novembre 2017, ore 11 – Pinacoteca Nazionale di Ferrara
Ensemble Musica Viva
DETTAGLIO D’ASCOLTO: TAFELMUSIK SU “LE NOZZE DI CANA” DI BONONI
Giovanni Polo clarinetto, Ferrante Casellato corno di bassetto, Debora Villani pianoforte Nicola Guidetti flauto, Lavinia Soncini e Cristina Alberti violini, Valentina Migliozzi violoncello

Felix Mendelssohn Bartoldy (1809-1847)
Konzertstücke in Fa minore Op. 113 per clarinetto, corno di bassetto e pianoforte
Gioacchino Rossini (1792-1868)
da “Péchés de vieillesses” IV volume per pianoforte solo:
“Me voilà – Bonjour Madame” (“Les Figues Séches” da “Quatre Mendiants”) “Tema e variazioni” (“Anchois” da “Quatre Hors d’Oeuvres”)
Paul Hindemith (1895-1963)
Tafelmusik da “Plöner Musiktag” n. 2: Marsch – Intermezzo – Trio per archi – Walzer
Gioacchino Rossini
da “Péchés de vieillesses”, IV volume: “A ma petite perruche” (“Les Roisins” da “Quatre Hors d’Oeuvres”)
Felix Mendelssohn Bartoldy
Konzertstücke in Re minore Op. 114 per clarinetto, corno di bassetto e pianoforte

sabato 6 gennaio 2018, ore 11 – Pinacoteca Nazionale di Ferrara
Ensemble Musica Viva
SACRO E QUOTIDIANO
Sandra Buongrazio mezzosoprano
direttore Nicola Valentini

Ottorino Respighi (1879-1936)
Antiche danze ed arie per liuto, terza suite (secoli XVI-XVII), trascrizione libera per orchestra d’archi P172:
Italiana: Andantino (Ignoto)
Arie di corte: Andante cantabile (Jean-Baptiste Besard)
Siciliana: Andantino (Ignoto)
Passacaglia: Maestoso. Vivace (Ludovico Roncalli)

Nicola Antonio Porpora (1686-1768)
Salve Regina in Fa maggiore per contralto, archi e basso continuo:
Salve Regina
Ad te clamamus
Eja ergo, advocata nostra
O clemens, o pia

Ottorino Respighi
Trittico botticelliano per piccola orchestra P151:
La Primavera (Allegro vivace/Allegretto/Vivo)
L’adorazione dei Magi (Andante lento/Moderato)
La nascita di Venere (Allegro moderato/Un poco animato/Poco più mosso/Allegro mod

Ferraraè Magazine Channel

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *