shadow

Partiràgiovedì 7 giugno, la XV edizione de “La Giostra del Borgo” che vivacizzerà l‘ippodromo ferrarese sino a domenica 24 giugno.

L’edizione 2018 della manifestazione, organizzata e coordinata come sempre dalla Contrada Borgo San Luca, sarà contraddistinta quest’anno da una ricomparsa della cosiddetta “tradizione rievocativa” con grande attenzione indirizzata in particolare alle famiglie ed ai bambini, che troveranno ad intrattenerli un mondo magico di animazioni.
Sono previsti tanti spettacoli musicali, in dedicati in particolare al Medioevo ed al Rinascimento, giocolieri e focolieri nel rispetto della miglior tradizione della Giostra.

Molto interessanti, a partire da questa edizione i Mercati Medievali ed il Campo Arcieri, oltre alle serate dedicate agli incontri letterari e culturali che prevedono inoltre, la presentazione di libri incentrati sulla storia ferrarese.
Da notare, poi, la presenza di gruppi armati sia di Ferrara che di Compagnie provenienti da altre città e le serate danzanti di danza rinascimentale preparate dal gruppo danza del Borgo San Luca assieme ai più importanti gruppi di danza rinascimentale di Ferrara.

Non può mancare la serata dedicata al sostegno ad AVIS, l’ormai abituale “VESPA PIAGGIO NIGHT” oltre al già conosciuto “Torneo del Paraduro – Memorial Cecilia Toselli e Mauro Catozzi” dedicato ai giovani Sbandieratori e Musici.
Particolarmente di rilievo, l’eccellenza enogastronomica del dal Ristorante della Giostra (con piatti che utilizzano solo prodotti tipici locali del territorio ferrarese, come pasta fresca, cappellacci e cappelletti, carni, dolci, oltre alle “coppie” di pane ed i vini del Bosco Eliceo) e dall’Hostaria (celebre per i suoi “Pinzini del Borgo”).

Ambedue aperti tutte le sere, per accontentare anche i palati più fini grazie ad una varietà di prelibatezze culinarie. Il ristorante, inoltre, con prenotazione, permette di realizzare anche cene scolastiche.
Di seguito elencate tutte le novità in programma proposte dallo staff della Giostra per un’edizione sempre più coinvolgente:

– Letture animate per bambini a cura della “Compagnia dello Steccato” e dell’Associazione C.I.R.C.I. (Centro di Iniziativa e Ricerca sulla Condizione dell’Infanzia) di Ferrara;
– Mercati Medievali ed antichi mestieri;
– Campo Arcieri a cura della “Compagnia Arcieri e Balestrieri Filippo degli Ariosti”;
– Giro in pony – ADS Ippodromo di Ferrara;
– “Il Feudo del Piccolo Guerriero”- laboratori medievali con materiali riciclati e giochi;
– Prova gratuita di bandiere, tamburi e chiarine;
– Incontri letterari e culturali con Luigi Dal Cin, Francesco Scafuri e Graziano Gruppioni
– Campi d’Arme e spettacoli a cura della “Società dei Vai” e “I Connestabili del Finale”
…E tutte le sere, animazione per bambini nell’area “labirinto castello”

Per informazioni e prenotazioni: mail : borgosanluca@libero.it tel. 347.8683569 http://giostradelborgo.altervista.org/ Giostra del Borgo

Ferraraè Magazine Channel

Ferrara Turismo e Servizi

Gli ultimi Articoli

Ferrara in Foto

Ferrara e la Mille Miglia Passaggio in Corso Ercole I d’Este   


L’ultima curva. Ayrton Senna. La malinconia del predestinato

Libraccio Ferrara – Piazza Trento Trieste – Palazzo S. Crispino Venerdì 24 Maggio ore 18.00 presentazione di Furio Zara a Ferrara L’ultima curva.…


Il geoeliocentrismo ‘assoluto’ di Giovanni Battista Riccioli tra Galileo, Keplero e Newton

Il geoeliocentrismo ‘assoluto’ di Giovanni Battista Riccioli tra Galileo, Keplero e Newton martedì 28 maggio 2019 ore 17 Biblioteca Ariostea Via delle…


La mostra ‘Dipingere gli affetti’ si impreziosisce dei quadri tattili realizzati dagli studenti del ‘Dosso Dossi’

Il percorso espositivo Dipingere gli affetti. La pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento, attualmente visitabile presso il Castello Estense, si…