shadow

IL PROGRAMMA DI MERCOLEDI’ 18 APRILE 2018:
Per la data di mercoledì 18 aprile la rimodulazione del calendario prevede il recupero di tre appuntamenti cancellati causa maltempo l’11 aprile.
Sempre in 
via Contrari 7 alle 21, l’associazione Ilturco proporrà al pubblico e ai volontari di Interno Verde dettagli e curiosità sull’edizione 2018 del Festival.
Scivola in avanti di una giornata, ma sempre in 
via San Romano 64 alle 22, il primo appuntamento di Ferrara Off con Boccioni e Stati d’animo: quelli che vanno, il primo di un trittico d’appuntamenti ispirati dalla mostra ‘Arte e Psiche: tra Previati e Boccioni’ in corso a Palazzo dei Diamanti.
Cambio di sede per la 
cantautrice Elis che porterà, dalle 22.30 in poi, il suo repertorio pop italiano e internazionale in via C. Mayr 69.

La programmazione di mercoledì 18 aprile prosegue come da calendario con la Jam session del Dipartimento Jazz del Conservatorio FrescobaldiDalle 21.30, come nelle migliori delle tradizioni del genere, un gruppo di musicisti da il là alla serata improvvisando attorno ad un canovaccio costituito da brani famosi. Nota dopo nota a loro si uniranno altri strumentisti trasformando piazzetta S. Anna in un angolo della 52ma strada di New York.
Con inizio 
alle 21.30 colonne sonore tratte da La vita è bella, Amarcord, Rocky, medley dei film di Ennio Morricone e altri titoli famosi saranno eseguiti dai 54 elementi della Banda Filarmonica Ariosto in Piazza Municipio.
Dalle 22 arrivano a Ferrara i Giochi Urbani “I dispersi di Pintopoli”. Smarriti nelle vie del centro storico famosi atleti dovranno essere ritrovati. Serviranno attenzione per i dettagli, sagacia e scarpe comode. Al gioco, organizzato da UISP, potranno partecipare squadre e singoli cittadini che si ritroveranno al punto di raccolta di piazza Trento Trieste.
Chiuderanno la serata i Kozmic Floor portati in Piazza della Repubblica da AMF. 
Dalle 22.30 il trio rock proporrà inediti italiani e alcune cover riarrangiate dei Led Zeppilin, Radiohead, Nirvana, Pink Floyd, The Beatles.

Gli appuntamenti di mercoledì 11 aprile non inseriti nella data successiva saranno recuperati il 2 maggio, Banda filarmonica Ariosto (Piazza Municipio); 9 aprile, Ferrara Off (via San Romano 64); 13 maggio AMF, Enrico e Giulio Testi (C. Mayr 69); 23 maggio, Conservatorio Frescobaldi (Piazzetta S. Anna); 30 maggio IUSP (Listone)

(* Movida on è un progetto sperimentale ideato e coordinato da Promeco, Servizio Giovani del Comune di Ferrara) 

 

Per info Movidaon.it

Seguici su Instagram

Ferraraè Magazine Channel

Ferrara Turismo e Servizi

Gli ultimi Articoli

Vota il Tuo Monumento Preferito. Palazzo Turchi di Bagno o Palazzo Prosperi-Sacrati?

Vota il Tuo Monumento Preferito. Proseguono le nostre eliminatorie che porteranno all’elezione del monumento più amato di Ferrara. Oggi è il…


ETERNAMENTE MIA

Teatro Ferrara Off Viale Alfonso I d’Este 13 – Ferrara   sabato 2 febbraio ore 21.00 ETERNAMENTE MIA Mozart Sonata in la minore K 310 Schnittke…


L’arte per l’arte Dipingere gli affetti: la pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento

Nella foto di copertina: Ippolito Scarsella (1551-1620), Deposizione del Cristo, 1612 circa, tela cm 245 x 165 Torna al Castello Estense di Ferrara…


Vota il Tuo Monumento Preferito. Il Castello Estense o la Chiesa dei Teatini?

Vota il Tuo Monumento Preferito. Archiviati i primi tre confronti, oggi è il turno di altri due monumenti, il primo simbolo della città ed il…