shadow

E’ ambientato nei Lidi ferraresi il romanzo di Barbara Gherman ‘Marzia – Una storia non proprio comune’ che mercoledì 9 maggio 2018 alle 17 sarà presentato nella sala Agnelli della biblioteca comunale Ariostea (via delle Scienze 17, Ferrara). Nel corso dell’incontro di ‘slow reading’, a cura dell’Associazione culturale Olimpia Morata di Ferrara, dialogherà con l’autrice Francesca Mariotti.

LA SCHEDA a cura degli organizzatori
Incontro di slow reading con Barbara Gherman e il primo romanzo di una nuova serie da lei creata ed ambientata nei nostri Lidi. Conosceremo la protagonista attraverso alcune letture con l’autrice. Marzia è una ragazza bisognosa d’amore, non ha famiglia, solo una nonna che vive lontano. Arriva alla pensione con tanti dubbi da risolvere, per riflettere sul rapporto con Aldo e prendere una decisione sul suo futuro.
Barbara Gherman (Simonetta Ghersina) è nata a Ferrara, dove risiede. Ha pubblicato la raccolta di poesie “Uomo, natura… e stelle” (2001), con la quale ha vinto alcuni premi. Ha poi concepito questo originale progetto narrativo ricco di storie familiari, tematiche sociali della vita quotidiana, con qualcosa di misterioso, inspiegabile. Filo conduttore sono i due ascoltatori particolari che ha ideato: Gianni e Anella, gestori di un’accogliente pensione in cui i clienti familiarizzano e confidano i propri problemi e le proprie storie.

Ferraraè Magazine Channel