shadow


COMPAGNIA PROXIMA RES

LA LOCANDIERA di CARLO GOLDONI

regia

ANDREA CHIODI

scene e costumi

Margherita Baldoni

disegno luci

Marco Grisa

musiche

Daniele D’Angelo

con

Caterina Carpio, Tindaro Granata, Mariangela Granelli, Emiliano Masala, Francesca Porrini

Produzione Proxima Res

Durata spettacolo: 100’

Un’apparente, spensierata commedia amorosa in cui il non detto, il non desiderato, il non voluto diventano parole schiette, desideri e voglie, che le danno un carattere universale e squisitamente moderno.

Dalla commedia in tre atti scritta da Carlo Goldoni nel 1753.

La prima rappresentazione ebbe luogo al Teatro Sant’Angelo di Venezia, con Maddalena Marliani-Raffi (detta Corallina) nel ruolo della protagonista ed è, a tutti gli effetti, la commedia di maggior successo del commediografo veneziano.

La storia è basata sulle vicende di Mirandolina, un’attraente e astuta giovane donna che possiede a Firenze una locanda ereditata dal padre e la amministra con l’aiuto del cameriere Fabrizio.