shadow

Edizioni Lindau, 2017
Introduce Francesca Mariotti, presidente dell’Associazione Olimpia Morata di Ferrara
Intervengono Paolo Micalizzi (critico e storico del cinema) e Alberto Squarcia (Presidente Ferrara Film Commission)

La presentazione sarà arricchita da immagini e frame cinematografici. L’autore, che si occupa da oltre un ventennio di fotografia e cinema d’autore, esamina l’opera del maestro russo da un punto di vista fino a oggi inesplorato dalla critica, ovvero come forma d’arte innanzi tutto visiva. Dalla sua indagine emerge un Tarkovskij nuovo e sotto molti aspetti ancora sconosciuto a trent’anni dalla sua scomparsa. Per Andrej Tarkovskij fare cinema non consiste nel raccontare «piccole “storie”».

I suoi film si presentano allo spettatore come opere di un’arte più vicina alla musica e alla poesia che alla letteratura. Rappresentazioni della vita che scorre nel fluire del tempo, essi ci immergono in un narrare in cui l’azione si è ineffabilmente rarefatta lasciando il posto a meditazioni che si fanno pura immagine, immerse nel silenzio e nel tempo. Un altro tempo.
Nell’ambito del progetto di SLOW READING, a cura dell’Associazione Olimpia Morata di Ferrara in collaborazione con Ferrara Film Commission

Seguici su Instagram

Ferraraè Magazine Channel

Ferrara Turismo e Servizi

Gli ultimi Articoli

Come si scriveva nel passato?

Venerdì 15 febbraio 2019 c/o Archivio Storico Comunale, via Giuoco del Pallone 8 – Ferrara Laboratorio pratico di scrittura a cura di Corinna Mezzetti…


La foto del giorno di oggi 14 Febbraio 2019

Grazie per le tantissime foto ricevute per la “Foto del Giorno”. Inviateci le vostre foto a redazioneferrarae@gmail.com . La foto del Giorno è di Max…


OMAGGIO a Jo Nesbø

The Nesbø Project in concerto a Ferrara Omaggio all’universo noir di Jo Nesbø Venerdì 15 febbraio, ore 21.30 Torrione Jazz Club…


Il REUNION CUMBRE di JAVIER GIROTTO Sabato 9/2 al Torrione

Sabato 09 febbraio, ore 21.30 Javier Girotto Reunion Cumbre Javier Girotto, sax baritono Gianni Iorio, bandoneón Alessandro Gwis, pianoforte e…