shadow

Sabato 1 e domenica 2 Aprile

Va in scena sabato 1 aprile alle 21 e domenica 2 aprile alle 18, nell’ambito della Stagione di Danza 2016/2017 del Teatro Comunale di Ferrara, Collécion Tango, del coreografo argentino Leonardo Cuello.
Cinque coppie di tangueros della prestigiosa compagnia fondata nel 2005 dal maestro porteno, presenteranno quattro diverse coreografie accompagnati dalle musiche dei più grandi compositori di tango.
La serata si apre con Diamante, una pièce che racchiude il mistero notturno e sensuale del tango fra passi a due e assoli. Il rosso intenso dei costumi indossati dalle interpreti femminili e l’accompagnamento musicale di brani del grande Osvaldo Pugliese, nelle interpretazioni dell’Orchestra Color Tango, uniti ai suoni appositamente creati da Sebastián Verea, danno vita ad una coreografia di grande impatto emotivo.
Segue Entre tus brazos, coreografia ambientata in una milonga degli anni ’30 e ispirata all’estetica di un film in bianco e nero a sottolineare il dramma dell’amore negato. Sulla pista da ballo si succedono incontri desiderati e impossibili, proprio come raccontano tante poesie tanguere.
Nobleza de Arrabal porta in scena un ballo di quartiere, tipico degli anni ’40, in cui predominano semplicità, gioia e leggerezza. Tra le risate e i giocosi contrappunti delle coppie, i danzatori interpretano l’ingenuità della giovinezza sulle musiche di Francisco Canaro e l’inconfondibile Quinteto Pirincho.
La serata si conclude con Eterno, breve pièce di tango contemporaneo ispirata a due brani di Astor Piazzolla, Milonga del Ángel e Violentango.
Frutto di oltre 10 anni di lavoro, lo spettacolo è una vera e proprio antologia che raccoglie lavori nati in diversi momenti di ricerca e da un profondo processo creativo che ha coinvolto tutti i danzatori. Spettacolo intenso, che fonde tradizione e avanguardia, Collécion Tango trasporta lo spettatore in una dimensione suggestiva in cui si fondono danza e teatralità.
Dopo essere stato per anni il primo ballerino di Tangokinesis, la compagnia guidata da Ana María Stekelman, e aver lavorato come assistente coreografo per Carlos Saura e Julio Bocca, Cuello ha deciso nel 2005 di fondare la sua compagnia, composta  da un gruppo di ballerini di talento e da una stimolante équipe creativa. Grazie a questo gruppo di lavoro perfettamente affiatato, ogni anno Leonardo Cuello porta in scena una nuova opera sperimentando nuovi percorsi e creano costanti combinazioni di generi.

Info e biglietti: 05327 202675, www.teatrocomunaleferrara.it