shadow

Sabato 27 maggio 2017 ore 11

Biblioteca Ariostea Via delle Scienze, 17 Ferrara
Sala Agnelli

Concerto di Morena Mestieri (flauto) e Anna Bellagamba (pianoforte)

Musica di Claude Debussy. Testi di Pierre Louÿs
Introduce Arianna Chendi (Servizio Biblioteche e Archivi)
“Histoire de Bilitis” ci racconta la storia di una immaginaria poetessa greca, Bilitis, in realtà un falso storico creato da Pierre Louÿs nel 1895 con la raccolta poetica “Chansons de Bilitis”, di cui la Biblioteca Ariostea possiede una edizione rara impreziosita da originali illustrazioni.
Accompagnati dalle proiezioni delle immagini, e dalla voce narrante di un presunto archeologo, varcheremo la soglia di una ipotetica tomba, per scoprire la figura della giovane Bilitis, vissuta nel VI secolo a.C., che ci ha lasciato attraverso le sue poesie il racconto delle tre stagioni della sua vita: quella bucolica di piccola pastorella che scopre gli incanti della propria nascente femminilità; quella di adolescente nell’isola di Mitilene; infine quella di affascinate cortigiana, nell’isola di Cipro. Vera protagonista dello spettacolo è la musica di Claude Debussy, contemporaneo e amico di Pierre Louÿs. Attraverso le curve dell’arabesco musicale, la figura di Bilitis, nascosta tra le volute dei suoi lunghi capelli, diventa viva, seducente e misteriosa come la sua vita, nascosta nel gioco della doppia finzione poetica e scenica.

Ferraraè Magazine Channel

Ferrara Turismo e Servizi

Gli ultimi Articoli

Cantieri paralleli – Lo studiolo di Belfiore e la Bibbia di Borso, 1447-1463

  Dal 14 dicembre al 22 aprile 2019 Dal 13 dicembre, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara presenta dieci sale interamente rinnovate. In una nuova sala del…


“Dipingere gli affetti”: al Castello Estense la mostra sulla pittura sacra ferrarese dal ‘500 al ‘700

Nella foto di Copertina, “Decollazione di San Giovanni Battista” di Ippolito Scarsella detto Scarsellino Torna al Castello Estense di Ferrara…


IL LAGO DEI CIGNI con il Balletto di San Pietroburgo al Teatro Nuovo di Ferrara

  Il lago dei cigni, oggi forse il balletto più famoso del mondo, continua a mantenere intatto tutto il suo fascino per l´atmosfera lunare che…


NON C’È DUE SENZA… TRIATHLON!

Si intitola “Non c’è due senza… Triathlon! – Un nuovo Guinness dei Primati tra mari, strade e sentieri” il nuovo…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *