shadow

6 e 7 maggio al Wunderkammer | Palazzo Savonuzzi (Ferrara)

IL FASCINO DI POTER SCRIVERE CON LA LUCE

Workshop di fotografia stenopeica racchiuso in un week-end

Un ritorno alle origini della fotografia, attraverso la realizzazione di immagini uniche grazie a una semplice scatola con un piccolo foro. Sarà finalmente possibile con Fotoblò, il workshop di fotografia stenopeica racchiuso in due giorni, il 6 e 7 maggio dalle 10 alle 18. Si tratta del terzo dei cinque laboratori pensati dall’Aps Basso Profilo a Wunderkammer (via Darsena 57, Ferrara) per rendere frizzante e curiosa la Primavera a Ferrara.

Il workshop Fotoblò, giunto alla seconda edizione a Wunderkammer, è rivolto a chi vuole avvicinarsi alla fotografia in modo diverso, allontanandosi dalla tecnologia di oggi per tornare all’essenza stessa della fotografia. Durante i due giorni di laboratorio, a cura di Nicoletta Ciunci, si imparerà a costruire una macchina fotografica, ad usarla facendo degli scatti e si svilupperanno le immagini in camera oscura, tornando a scoprire la bellezza e la poesia che c’è dietro un’immagine fotografica. “L’obiettivo non è la perfezione tecnica – spiega Nicoletta Ciunci –, bensì l’unicità e l’originalità di uno scatto. Soprattutto oggi in cui fotografiamo in continuazione e in modo automatico, questa tecnica permette di riscoprire il fascino e la magia di quello che significa davvero scrivere con la luce”.

Per informazioni: nicolettaciunci@gmail.com, 344.0499630.

Seguici su Instagram

Ferraraè Magazine Channel

Ferrara Turismo e Servizi

Gli ultimi Articoli

Vota il Tuo Monumento Preferito. Palazzo Turchi di Bagno o Palazzo Prosperi-Sacrati?

Vota il Tuo Monumento Preferito. Proseguono le nostre eliminatorie che porteranno all’elezione del monumento più amato di Ferrara. Oggi è il…


ETERNAMENTE MIA

Teatro Ferrara Off Viale Alfonso I d’Este 13 – Ferrara   sabato 2 febbraio ore 21.00 ETERNAMENTE MIA Mozart Sonata in la minore K 310 Schnittke…


L’arte per l’arte Dipingere gli affetti: la pittura sacra a Ferrara tra Cinque e Settecento

Nella foto di copertina: Ippolito Scarsella (1551-1620), Deposizione del Cristo, 1612 circa, tela cm 245 x 165 Torna al Castello Estense di Ferrara…


Vota il Tuo Monumento Preferito. Il Castello Estense o la Chiesa dei Teatini?

Vota il Tuo Monumento Preferito. Archiviati i primi tre confronti, oggi è il turno di altri due monumenti, il primo simbolo della città ed il…


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *