shadow

Ultimo appuntamento per la Stagione di Prosa 2017/2018 del Teatro Comunale di Ferrara, che da giovedì 12 a domenica 15 aprile presenta Jurij Ferrini e la sua compagnia con Misura per Misura di William Shakespeare.

Nel duplice ruolo di attore e regista, con un nutrito cast di 12 giovani attori, Ferrini porta in scena questa commedia a tinte fosche scritta da Shakespeare nel 1603, dove tutto ruota attorno alla figura del duca di Vienna in crisi profonda, che si traveste da frate per inabissarsi nella vita dei bassifondi e scoprire le origini dei vizi dell’uomo e per far questo affida il comando al suo vicario Angelo. Quel che segue è una brutta storia di concussione, ricatto, abuso di potere esercitato dal vicario su una giovane novizia.

«Shakespeare e il suo pensiero sono universali, per questo motivo è incredibilmente contemporaneo – confida il regista». Il punto di forza dell’allestimento è infatti l’ attualità del testo di Shakespeare, che Ferrini vuole mettere in evidenza, sottolineandone anche le ambiguità e le doppiezze senza tuttavia darne una lettura troppo personale. «Giustizia e misericordia – prosegue il regista – sono gli argini di questa storia così umana e di rara bellezza, di fascino oscuro, in pieno equilibrio fra dramma e commedia, una storia che si muove con disinvoltura fra comicità ed altezza poetica, portando in scena una delle più rigorose metafore teatrali sulla profonda differenza tra potere ed autorità».

Jurij Ferrini è attore e regista formato alla Scuola di Recitazione del Teatro Stabile di Genova. Nel 1997 fonda il Progetto U.R.T, una compagnia teatrale indipendente, all’interno della quale lavora sia come attore che come regista.

Nell’ambito delle attività di approfondimento sugli spettacoli, venerdì 13 aprile, al termine della recita pomeridiana, Jurij Ferrini e la compagnia incontreranno il pubblico. La giornalista Federica Pezzoli coordinerà l’incontro.

Biglietti da 8,00 a 30,00 euro. Info biglietteria: 0532 202675 – www.teatrocomunaleferrara.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *