shadow

Il pomeriggio di sabato 2 giugno nel centro storico di Ferrara si terrà “ Compermesso ”, il gioco urbano per riscoprire la città a partire dai suoi abitanti e dalle loro case. I partecipanti metteranno alla prova la loro creatività completando diverse missioni in luoghi privati, dovranno sfilare come su una passerella di alta moda, cucinare la ricetta più veloce del mondo, organizzare una briscola in un giardino a molte altre cose!

La particolarità del gioco è che sono proprio i giocatori a trovare i luoghi per svolgere le attività. Ogni missione infatti deve essere completata in diversi ambienti domestici e documentata con foto o brevi video che verranno caricati in tempo reale sui social.

Si gioca a squadre ed è possibile presentarsi con una squadra già formata o iscriversi singolarmente ed essere riuniti ad altri giocatori singoli, prima dell’inizio dell’evento.

A conclusione del gioco ci sarà un momento di festa e di premiazione, dove vinceranno due squadre: quella che ha completato più missioni in meno tempo e quella che ha ricevuto più like sui social.

Organizzato da Minime Differenze, un progetto di giochi urbani nato in territorio ferrarese con lo scopo di stimolare la curiosità verso la città, Compermesso è un invito a sfruttare la creatività per dialogare tra cittadini. Per partecipare serve uno smartphone con connessione web, delle scarpe comode e una buona dose di inventiva. – dicono gli organizzatori – Siamo molto curiosi di vedere quali interazioni Ferrara produrrà in questo esperimento!

Il ritrovo è alle 17.00 sotto i portici di Via Boccacanale di Santo Stefano. Il costo del biglietto è di 15 euro e l’evento è a numero limitato, è necessaria la prenotazione.

Trovate l’elenco completo delle missioni e il modulo per iscriversi sul sito www.minimedifferenze.com .

Per ogni informazione scrivere a minimedifferenze@gmail.com.