shadow

AUTUNNO DUCALE NELLE TERRE ESTENSI

A Ferrara il 27 e 28 ottobre nelle piazze Castello-Savonarola-Repubblica

Manifestazione FIERISTICA, TURISTICO – CULTURALE sull’enogastronomia e produzione agricola del Ducato Estense organizzata da Pro Loco Ferrara. Per due giorni Ferrara torna ad essere capitale ducale con un grande mercato, di cui la BIODIVERSITÀ e le ECCELLENZE ALIMENTARI sono il filo conduttore, pertanto saranno presenti anche alcuni prodotti a rischio di estinzione e frutti dimenticati provenienti da altri territori. La mostra verterà sulla conoscenza e vendita di prodotti tipici (frutti, fiori, funghi, bulbi e piante) e sulla degustazione di piatti tipici ferraresi di stagione.

Una due giorni enogastronomica, che si propone di stimolare l’interesse per uno stile di vita a contatto con la natura, a partire dal piacere di realizzare un orto sul balcone utilizzando tecniche naturali e materiali di riciclo, a quello di incontrare il produttore che ci parla con passione del suo prodotto, ma che sarà anche un’opportunità per scoprire i profumi e i sapori che si trovavano già nei banchetti della Corte Estense. Quest’anno saranno distribuiti coupon che permettono di avere assaggi di cibi, nostre prelibatezze tradizionali, e di vini prodotti nel territorio.

La manifestazione coglie l’occasione non solo per promuovere la città di Ferrara con il suo patrimonio artistico culturale e le sue antiche tradizioni gastronomiche legate alla Corte Estense, ma anche per sensibilizzare cittadini e turisti al rispetto per l’ambiente e per la propria salute.

Farà da cornice all’evento la magnifica Piazza del Castello Estense che ospiterà la mostra mercato di prodotti enogastronomici tipici delle Terre Estensi, di varietà tradizionali di frutti, fiori, ortaggi stagionali locali (come mele e pere di ogni forma e zucche di tutti i tipi e dimensione), di frutti dimenticati, erbe aromatiche e officinali, marmellate e mieli, castagne, funghi e tartufi, formaggi e salumi di vario genere.

Un’occasione importante e forse unica per conoscere le eccellenze gastronomiche e la storia del Ducato Estense e per educare i consumatori a cercare prodotti autentici, la qualità, l’origine certa, la tracciabilità della filiera, con l’iuto dei produttori che ci raccontano con passione il loro prodotto. Si darà spazio anche all’artigianato tradizionale e di qualità per salvaguardare saperi e manualità ormai quasi scomparsi.

Per due giorni Ferrara torna ad essere Capitale del Ducato Estense, Dame e Cavalieri ripopolano gli spazi della Corte, si esibiscono in danze rinascimentali accompagnanti dai musici e agli spettacoli di bandiere e d’arme.

La BIODIVERSITÀ e le ECCELLENZE ALIMENTARI saranno il filo conduttore della festa, per riflettere sull’importanza di preservare i tesori che la natura da sempre ci dona. E’ per questo motivo che l’evento sarà contornato da opportunità culturali come conferenze, convegni, presentazioni di libri, laboratori, spettacoli teatrali e musicali, visite guidate.