shadow

Continua la stagione di Prosa 2017/2018 del Teatro Comunale di Ferrara con Play Strindberg dello scrittore e drammaturgo svizzero Friedrich Dürrenmatt, in programma il 17 e 18 novembre alle ore 21 e domenica 19 novembre alle ore 16. Coprotagonisti sul palco Maria Paiato, Franco Castellano, Maurizio Donadoni, guidati dalla regia di Franco Però.

            In Play Strindberg il palco diventa un ring illuminato da luci fredde, macabre e chiaroscurali, gli interpreti diventano boxeur e si fronteggiano in tre round intervallati da un gong. In un ritmo serrato si susseguono gli scontri tra una vecchia coppia di coniugi, Edgar, capitano di artiglieria, e Alice, ex attrice con un fantomatico cugino, Kurt, che si inserisce lentamente nelle nelle loro vite rianimando vecchi rancori. Va in scena il ruolo della famiglia come collante e come legame dal quale ci si vuole liberare, con tutte le frustrazioni, i rimorsi e le cose non dette. «Dürrenmatt si prende gioco di noi — spiega il regista  — della nostra vita familiare, con tutte le armi che gli sono proprie, il sarcasmo, l’ironia che trascolora nel grottesco, il gusto del comico, ma anche la violenza del linguaggio e lo fa prendendo uno dei più formidabili testi di Strindberg, Danza macabra, e riscrivendolo da quel grande costruttore di storie teatrali che è».

            Dürrenmatt, affascinato dal testo originale di Strindberg ma insoddisfatto della traduzione e degli adattamenti esistenti, nel 1969 ne propone una sua rilettura. Il risultato non è un semplice adattamento del testo originale ma una nuova e originale interpretazione. Il traduttore Luciano Codignola chiarisce: «Play Strindberg è un’opera drammatica unitaria, serrata, densa, coerente sul piano stilistico, perfettamente sviluppata come costruzione e di una modernità stupefacente. Al regista e agli interpreti Dürrenmatt ha fornito un pezzo di bravura.».

            Dürrenmatt, nato a Berna nel 1921, si impone come uno dei maggiori interpreti della cultura moderna. Nelle sue opere si rivela, attraverso uno sguardo attento e rigoroso, uno spaccato di vita sociale.

Info: 0532 202675 – www.teatrocomunaleferrara.it

Author

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *