shadow

La paura del dentista o Odontofobia è molto più frequente di quanto si pensi, secondo la OMS colpisce una percentuale del 15/20% della popolazione. Non solo i bambini ne soffrono ma anche molti adulti ne sono vittima, alcuni trascinandola dall’ infanzia altri per esperienze negative in età già adulta.

La prevenzione della paura nei più piccoli del dentista dipende dalla collaborazione tra genitori e dottori.
Un approccio educativo positivo del bambino allo studio dentistico deve essere indotta preventivamente dal genitore che non deve trasmettere le proprie ansie nei confronti dei Dottori o peggio ancora usare la minaccia: “guarda che ti porto dal dentista”, ma descriverlo come una cosa normale e positiva, importante per la cura dei denti e del sorriso.

Se in modo giocoso si porta il “piccolo paziente” ad un controllo generico, indolore, questo prenderà già confidenza con l’ ambiente, il Dottore gli racconterà cosa lo circonda, con parole semplici, a cosa servono gli strumenti e su quanto è importante la pulizia delle bocca con regolarità.

La spiegazione e la partecipazione del bambino indurrà la sua curiosità a tralasciare ansie e paure in favore della creazione di un rapporto di fiducia nel dentista. Sicuramente non si deve eccedere con la fantasia, mai raccontare bugie, ma cercare sempre di presentare le cose nel modo più rassicurante possibile. Intercettare in giovane età eventuali potenziali patologie o disallineamenti degli elementi dentali può portare a risolverli in modo più semplice e meno fastidioso.

ARTICOLO A CURA DI SANADENT:  Dentista odontoiatra a Ferrara Via R. Zandonai, 4

 

Author

admin

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *